|
napoli 2
06 agosto 2020, Aggiornato alle 17,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Londra, per fine estate al via battellaggio Uber-Thames Clippers

La società del Tamigi e il servizio di trasporti di San Francisco collaboreranno per aggiungere al taxi terrestre anche quello fluviale

Un render della Meteor Clipper Thames Clippers riverniciata

Verso la fine dell'estate la società di servizi di trasporto Uber e quella di battellaggio Thames Clippers avvieranno una collaborazione che permetterà di prenotare a Londra taxi-nave Uber.

Le navi Thames Clippers, operative da ventidue anni nella capitale britannica, sono attualmente in fase di riverniciatura e verranno ribattezzate "Uber Boat". «La collaborazione consente di unificare strada e fiume, offrendo ai londinesi e ai visitatori più possibilità di spostamento», spiega Sean Collins, co-fondatore e amministratore delegato di Thames Clippers. «I londinesi sono alla ricerca di nuovi modi di spostarsi, soprattutto per recarsi al lavoro», aggiunge Jamie Heywook, direttore generale per l'Europa setentrionale e orientale di Uber.

Anche se le unità Thames Clippers saranno tutti riverniciate, il servizio di battellaggio usuale non cambia, come per l'Oyster, il servizio metro.

Thames Clippers conta una flotta di 18 unità, tra i 35 e i 38 metri di lunghezza, tra i 60 e i 220 posti di capienza, che sbarcano su una dozzina di fermate.