|
napoli 2
19 ottobre 2020, Aggiornato alle 21,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Lloyd's Register vende Energy a Insprit Capital

L'operazione servirà a creare una nuova società di consulenza che potenzierà gli asset del registro internazionale londinese

(Lloyd's Register)

Il registro internazionale di classificazione Lloyd's Register ha annunciato la vendita della sua unità aziendale Energy all'investitore londinese Inspirit Capital.

In linea con la revisione del portafoglio delle attività, l'accordo permetterà al Lloyd's di creare una nuova società di consulenza tecnica e ingegneristica nella gestione dei rischi, i progetti industriali, la transizione energetica e le infrastrutture ferroviarie. La cifra dell'operazione non è stata resa nota.

L'amministratore delegato del Lloyd's Register, Alastai Marsh, ha detto che l'accordo «fornisce ulteriore supporto agli investimenti di LR Energy».

Il nuovo direttore di LR Energy è David Clark. «Questo annuncio ci fornisce un partner per sbloccare il nostro potenziale di crescita come azienda autonoma», ha detto.

LR Energy, fondata negli Trenta del Novecento, a partire dal 2005 ha avviato una diversificazione delle attività che l'ha portata ad acquisire societàa come Capstone, ODS, Human Engineering, Celerty3, ModuSpec, Scandpower e WEST Engineering. Una delle acquisizioni più importanti è stato nel 2013 con Senery, che le ha permesso di coprire tutto il ciclo vita energetico, dal giacimento alla raffineria. 

Il Lloyd's Register, la cui storia inizia nel 1760 con la Register Society di Londra, conta oggi 6 mila dipendenti in 70 Paesi e un fatturato netto di circa 18 milioni di sterline.

-
credito immagine in alto