|
adsp napoli 1
18 maggio 2022, Aggiornato alle 10,46
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

L'Italia acquisirà due rigassificatori galleggianti

Mandato a Snam per un acquisto e un noleggio, in tempi relativamente brevi. Lo ha reso noto il ministro Cingolani

(Frans Berkelaar/Flickr)

Una nave rigassificatore da acquistare e il noleggio di un'altra, in tempi relativamente brevi, spera il governo. Sono le infrastrutture con cui l'Italia inizia a potenziare l'approvvigionamento di gas, e in parte anche la sua produzione, visto che i rigassificatori servono a trasformare in gas quello che arriva in forma liquida. 

Dell'acquisto e del noleggio è mandataria la Snam, come ha reso noto martedì scorso in un'informativa alla Camera il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, secondo il quale «l'aspetto critico è arrivare in tempo a contrattualizzare le poche navi esistenti».

«Nel lungo termine – ha continuato Cingolani - a partire dal prossimo inverno sarebbe necessario sostituire completamente 30 miliardi di metri cubi di gas russo con altre fonti. Sebbene questo sia possibile in un orizzonte minimo di tre anni, per almeno i prossimi due inverni sarebbe complesso assicurare tutte le forniture al sistema italiano e occorre dotarsi di strumenti di accelerazione molto efficaci per gli investimenti che servono».

-
credito immagine in alto

Tag: gas