|
Porto di Napoli
21 ottobre 2018, Aggiornato alle 12,07
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Le città dello shipping, convegno IRISS-CNR a Napoli

Nell'ambito della Naples Shipping Week, un evento internazionale dedicato alle 'città dello shipping'

( Pinterest )

Nell'ambito della manifestazione Naples Shipping Week, che inizia la settimana prossima, l'Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi e il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Iriss-Cnr), insieme all'associazione delle città portuali Rete, terranno due convegni internazionali dedicati al futuro delle città di mare. Due eventi, mercoledì 26 settembre, nella sede del Cnr di Napoli e in quella dell'Associazione Costruttori Edili di Napoli (Acen).

Si parlerà delle città, tra queste Napoli, con una spiccata propensione al commercio via mare, caratterizzate di conseguenza da sfide urbanistiche legate alla convivenza tra porto e città, battezzate per l'occasione "shipping cities". Città, si legge nella presentazione del convegno, «capaci di svolgere un ruolo fondamentale per la ripresa del nostro Paese», in grado di adottare «modelli di sviluppo sostenibile basati sull'integrazione mare-terra, sull'identità marittima delle comunità, sull'economia circolare e sulla governance collaborativa al fine di coniugare crescita economica e qualità dell'ambiente urbano nelle città di mare».
 
Gli interventi (il programma completo)
Il direttore dell'IRISS-CNR, Alfonso Morvillo, e il presidente di Rete, Rinio Bruttomesso, apriranno i lavori al mattino nella sala convegni del Cnr a via Sanfelice 8.  Nel pomeriggio il convegno si sposterà all'ACEN a piazza dei Martiri, ospite del presidente Federica Brancaccio.

L'iniziativa prosegue il pluriennale percorso di ricerca-azione del gruppo coordinato da Massimo Clemente, dirigente di ricerca dell'IRISS-CNR e membro del comitato scientifico di RETE, che si concretizza nella ricerca e nell'alta formazione e sperimentazione di nuovi modelli di governance collaborativa delle città portuali, rafforzando la competitività territoriale e migliorando la qualità di vita delle comunità urbane.

Studiosi di fama internazionale s'interrogheranno sul futuro delle 'città dello shipping', spaziando dalla storia all'economia, dall'identità al progetto. Alla tavola rotonda conclusiva, parteciperanno esponenti delle istituzioni e delle imprese, tra cui l'assessore all'Urbanistica della Regione Campania, Bruno Discepolo, l'assessore all'Urbanistica del Comune di Napoli, Carmine Piscopo, il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Tirreno Centrale, Pietro Spirito, esponenti di Confitarma e dell'Unione Industriali. Le conclusioni sono affidate ad Umberto Masucci, presidente del Propellers Club, promotore e regista della Naples Shipping Week.