|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Lazio, Rfi stanzia 12 milioni per riqualificare la stazione di Monterotondo

Interventi previsti su area di sosta dei viaggiatori, sottopasso, marciapiedi e aree esterne


Rete Ferroviaria Italiana ha presentato il progetto di fattibilità tecnico economica relativo alla riqualificazione della stazione ferroviaria di Monterotondo-Mentana. Una vera rigenerazione quella pensata per l'hub laziale, ubicato nella porzione nord-est della frazione Monterotondo Scalo, che coinvolge area di sosta dei viaggiatori, sottopasso, marciapiedi e aree esterne. L'investimento complessivo dell'intervento è di circa 12 milioni di euro.

Scopo del progetto è migliorare i servizi offerti ai passeggeri e il sistema complessivo di accessibilità. Un intervento importante, infatti, è la messa a norma delle rampe, la realizzazione di nuove scale e ascensori sul primo e secondo marciapiede. Quest'ultimo sarà completamente rinnovato, come tutte le pensiline già esistenti.

Gli interventi daranno nuova vita all'area di stazione, grazie a scelte sostenibili e innovative, come impiego di pannelli fotovoltaici e illuminazione a led per il risparmio energetico, una nuova e più sicura collocazione delle rastrelliere per le bici. Sarà riqualificata la distribuzione interna degli ambienti e verrà recuperata la forma originaria dell'edificio valorizzandone il pregio storico.

I principali interventi sugli spazi esterni riguarderanno la riorganizzazione e ridistribuzione dei servizi e dei percorsi di accessibilità, pedonale e veicolare. Sarà ridata una nuova dignità architettonica alla zona di accesso in stazione, realizzando un'area pedonale di condivisione, con l'inserimento di nuove panchine e alberi per ridurre l'effetto isola di calore. Il progetto prevede la riqualificazione anche dei locali tecnici per creare nuovi spazi di aggregazione a servizio della collettività.
 

Tag: ferrovie