|
adsp napoli 1
19 luglio 2024, Aggiornato alle 14,22
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

L'Adriatico-Israele di ONE inaugura scalo a Trieste

Dopo Venezia, il nuovo servizio di NYK Line, MOL e K Line approda anche nel terminal multipurpose gestito da Hamburger Hafen und Logistik


Dopo l'approdo a Venezia, il nuovo servizio dell'alleanza armatoriale giapponese Ocean Network Express (ONE) è arrivato anche a Trieste. Al terminal HHLA PLT Italy, polo multipurpose gestito dalla tedesca Hamburger Hafen und Logistik AG (HHLA). Anche in questo caso per ONE è il primo approdo, che inaugura il servizio Adriatic Israel Butterfly (AIB).

AIB collega l'Alto Adriatico con l'Egitto e l'Egitto con Israele. La rotazione è settimanale e fa scalo nei porti di Capodistria, Trieste, Venezia, Ancona, Pireo, Alessandria, Damietta, Haifa e Ashdod.

HHLA PLT Italy fa parte del gruppo HHLA, una delle principali società di logistica in Europa, rappresentando un importante segmento del porto franco italiano di Trieste. Il terminal multipurpose è il frutto della fusione del già esistente terminal general cargo con la piattaforma logistica di nuova costruzione. Movimenta rotabili, container, general cargo e project cargo dal 2021. HHLA PLT Italy offre un collegamento ferroviario interno al terminal, con una stazione merci container e servizi di magazzinaggio, permettendo così veloci collegamenti verso l'Europa centrale e orientale.

-
credito immagine in alto

Tag: trieste