|
adsp napoli 1
29 novembre 2022, Aggiornato alle 18,32
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

In Finlandia nuovo combustibile marino co-trattato. "Meno 80% di gas serra"

La materie prime rinnovabili vengono processate insieme a materie prime fossili


La raffineria di petrolio finlandese Neste, specializzata in combustibili sostenibili e rinnovabili, in collaborazione con il fornitore danese di bunker Nordic Marine Oil sta lanciando un combustibile marino co-trattato che secondo loro può ottenere una riduzione immediata fino all'80% delle emissioni di gas serra per il settore marittimo industria. Le due aziende riferiscono di aver sviluppato un carburante di facile utilizzo (easy-to-use drop-in) che produce la significativa riduzione del potenziale inquinante senza compromettere la qualità e le prestazioni del prodotto.

Neste attualmente produce carburante per aviazione sostenibile e diesel rinnovabile utilizzando i suoi processi per raffinare rifiuti, residui e materie prime innovative in combustibili rinnovabili. Il nuovo combustibile marino viene prodotto presso la raffineria Neste a Porvoo, in Finlandia, dove le materie prime rinnovabili vengono co-elaborate (co-processed) con materie prime fossili nel processo di raffinazione convenzionale. Il prodotto risultante ha una composizione simile ai combustibili tradizionali per bunker, il che significa che può essere facilmente utilizzato come carburante senza alcuna modifica alla flotta.
 

Tag: petroliere