|
napoli 2
04 dicembre 2020, Aggiornato alle 21,47
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Hapag Lloyd migliora la catena di approvvigionamento

Con l'iniziativa "Loaded as Booked", la compagnia tedesca assicura di caricare oltre il 95% delle prenotazioni confermate sulla nave esatta


Per scongiurare i rischi (sempre incombenti) di merci trasportate in ritardo e il conseguente incremento del lavoro amministrativo e dei costi commerciali, Hapag Lloyd fa ai suoi clienti una promessa di qualità con l'iniziativa "Loaded as Booked" (caricato come prenotato). In pratica la compagnia tedesca assicura di caricare oltre il 95% delle prenotazioni confermate sulla nave esatta specificata nel riferimento o nella prima conferma di prenotazione.

"I caricamenti mancanti sono sempre stati un problema per i clienti perché causano inefficienze lungo l'intera catena di fornitura. Con ‘Loaded as Booked' renderemo la vita dei nostri clienti molto più semplice migliorando il flusso della catena di approvvigionamento, aumentando la sicurezza della pianificazione e riducendo il lavoro amministrativo relativo al carico. Di conseguenza, oltre a risparmiare tempo che possono dedicare ad altre importanti attività, i nostri clienti risparmieranno denaro grazie a costi e passività commerciali ridotti", afferma Juan Carlos Duk, amministratore delegato Sviluppo commerciale globale di Hapag-Lloyd.