|
adsp napoli 1
22 aprile 2024, Aggiornato alle 16,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Eventi

Guardia Costiera celebra il 158° anniversario

Oggi il corpo esercita le proprie molteplici e diversificate attribuzioni sul mare, su laghi maggiori e lungo le coste del Paese


La scorsa settimana, giovedì 20 luglio, è stato celebrato a Roma il 158° anniversario della nascita delle Capitanerie di porto. "Nel 2023 – ha detto il comandante generale del Corpo delle Capitanerie di porto–Guardia Costiera, Nicola Carlone - a centocinquantotto anni dalla fondazione, il corpo ha compiuto dei progressi incredibili. Lo ha fatto partendo dalla consapevolezza dei suoi valori e dei suoi compiti storici ma sapendo accettare anche le sfide del futuro. Oggi attraverso le Capitanerie lo Stato esercita le proprie molteplici e diversificate attribuzioni sul mare, su laghi maggiori e lungo le coste del Paese. Il corpo è e vuole continuare ad offrire un solido punto di riferimento per il cluster marittimo e portuale".

"Il mio plauso va all'ammiraglio Carlone e alle donne e agli uomini delle Capitanerie di porto che quotidianamente operano per la sicurezza e la tutela del mare a favore della comunità - ha affermato il capo di stato maggiore della Marina, Enrico Credendino. - Voi fate tutti un lavoro straordinario, un marinaio non lascia mai nessuno in difficoltà e voi questo lo rappresentate a livello mondiale, in maniera straordinaria, facendo un lavoro difficilissimo e in condizioni difficilissime".