|
napoli 2
13 agosto 2020, Aggiornato alle 19,36
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Grimaldi rafforza le linee per la Grecia

Dall'11 giugno una nuova ro/pax si aggiunge al servizio tra Venezia, Igoumenitsa e Patrasso. Salgono a sette le navi impiegate dall'armatore tra i due Paesi


Grimaldi potenzia i collegamenti verso la Grecia. Il gruppo napoletano annuncia che, a partire dall'11 giugno, la nave ro/pax Venezia sarà impiegata sulla linea Venezia-Igoumenitsa-Patrasso, garantendo una aumentata capacità di trasporto sia per merci che per passeggeri tra i due paesi.

Venezia, battente bandiera italiana, ha una capacità di carico di 2,250 metri lineari, pari a circa 130 camion, nonché di mille passeggeri e 200 auto al seguito. Il collegamento avrà frequenza bisettimanale, con partenza ogni mercoledì e sabato dal porto lagunare verso la Grecia e ritorno il lunedì e giovedì da Patrasso ed il martedì e venerdì da Igoumenitsa alla volta dell'Italia. Andrà ad aggiungersi alle tre partenze dedicate al solo trasporto merci, per un totale di cinque partenze settimanali da Venezia.

Ora salgono a sette le unità, tra ro/ro e ro/pax, impiegate da Grimaldi tra Italia e Grecia, con un conseguente incremento della capacità di trasporto, «ben 50 partenze su base settimanale», spiega Guido Grimaldi, direttore commerciale della divisione short sea della compagnia marittima. «Puntiamo a potenziare il traffico tra l'Italia e la Grecia, anche per sostenere l'intera filiera turistica fortemente impattata dall'emergenza sanitaria in corso», continua l'armatore. «La posizione strategica di Venezia rappresenta una grande opportunità anche per i flussi turistici provenienti dal Centro Europa, che potranno usufruire di un servizio puntuale, efficiente e competitivo. La Grecia sarà più vicina per i turisti e per tutte le imprese che operano nel trasporto merci. 

Grimaldi è attivo tra Italia e Grecia con i marchi Grimaldi Lines e Minoan Lines, collegando Venezia, Ancona, Bari e Brindisi verso Igoumenitsa, Corfù e Patrasso.