|
napoli 2
13 agosto 2020, Aggiornato alle 18,57
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Grimaldi Lines raddoppia il collegamento marittimo Civitavecchia-Olbia

Dal 31 luglio al 13 settembre previste due partenze al giorno in entrambe le direzioni


Dal 31 luglio al 13 settembre Grimaldi Lines raddoppia il collegamento marittimo stagionale Civitavecchia-Olbia e viceversa. Le partenze giornaliere saliranno a due, sia dal porto laziale che dalla Sardegna: la compagnia si allinea così alla richiesta del mercato, che mostra quest'anno uno spiccato interesse per l'isola al centro del Mediterraneo. Per raggiungere le lunghe spiagge della Sardegna, si potrà partire da Civitavecchia tutti i giorni alle 10.15 oppure alle 22.45. Anche per il rientro dal porto di Olbia si potrà scegliere tra la partenza diurna delle 12.30 e quella notturna delle 22.15. 

Le navi
Sulla tratta si alterneranno, per un viaggio di circa otto ore, le m/n Cruise Bonaria e Cruise Smeralda, due ferry moderni che offrono cabine interne, esterne ed esterne superior, self-service e ristorante à la carte, bar e caffetteria, area attrezzata per il divertimento dei più piccoli. A bordo della Cruise Bonaria sono disponibili anche l'ampio solarium esterno con punto di ristoro e diversi spazi in cui intrattenersi.

Le misure di distanziamento
Su tutte le navi della flotta Grimaldi Lines sono in vigore le nuove misure di distanziamento certificate dal Rina e volte a tutelare la salute dei passeggeri. Sono previsti la fornitura gratuita di guanti e mascherine, i controlli sanitari in fase d'imbarco e un alto numero di erogatori di gel disinfettante a disposizione degli ospiti negli spazi comuni delle navi. Tutte le aree pubbliche o private vengono sanificate regolarmente, mentre l'accesso ai ristoranti e ai bar, così come l'utilizzo dei tavoli, è contingentato per evitare assembramenti. 

Grimaldi Lines opera sulla destinazione Sardegna anche con altri due collegamenti marittimi: Livorno-Olbia e viceversa e Civitavecchia-Porto Torres e viceversa, entrambi operativi tutto l'anno, a conferma della centralità dell'isola nella programmazione e nelle strategie di sviluppo della compagnia