|
adsp napoli 1
21 giugno 2024, Aggiornato alle 16,03
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Gnv sostiene raccolta fondi per la Gente di Mare

Una serata di beneficenza a Genova a bordo del traghetto "Fantastic". Nel 2022 i volontari hanno visitato 2,104 navi


La compagnia marittima di traghetti Grandi Navi Veloci, parte del gruppo Msc, ha ospitato martedì sera la serata di beneficenza che il Comitato di welfare per la Gente di Mare organizza annualmente a sostegno della Stella Maris, la fondazione che accoglie e assiste i marittimi che arrivano al porto di Genova, in quello di Pra'-Voltri e al porto petroli di Multedo. Il ricavato della serata di beneficenza servirà a contribuire alla realizzazione di due progetti: un nuovo locale di accoglienza presso Stazioni Marittime al ponte Andrea Doria e un "Progetto Giovani" per l'incremento delle visite a bordo e l'apertura del nuovo Seamen's Club.

L'appuntamento - a bordo di Fantastic, la nave attraccata a Ponte Caracciolo che Grandi Navi Veloci ha messo a disposizione per l'occasione - ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni locali e di tutto lo shipping genovese ed è stato presieduto dall'ammiraglio ispettore Sergio Liardo.

Dopo i saluti istituzionali e l'aperitivo è stata consegnata una targa onorifica, in ricordo di Aldo Grimaldi, a Remo Di Fiore per la sua lunga militanza nel sindacato marittimo, sia a livello nazionale che internazionale, di cui è stato responsabile a tutti i livelli e con il quale ancor oggi collabora. Ed altre tre targhe onorarie al comitato welfare sono state assegnate a Padre Bruno Ciceri dell'ordine degli Scalabriniani, impegnati da sempre nel mondo della mobilità, che ha svolto molti ruoli ecclesiali a vari livelli, non ultimo quello di responsabile internazionale dell'Apostolato del Mare presso la Santa Sede, promuovendo sempre la peculiarità, i diritti e la dignità della gente di Mare nel mondo; alla società Ottavio Novella che stata insignita della targa per aver rappresentato nei suoi 75 anni di storia e fino ad oggi un esempio di corretta gestione del personale marittimo e per aver promosso la crescita formativa e il welfare; l'ultima targa è stata invece consegnata alla Società Rimorchiatori Riuniti, che in un secolo di vita ha sempre rivolto lo sguardo alla sicurezza del proprio personale e a quello del porto di Genova, investendo in tecnologia e in sviluppo per il miglioramento del servizio e del lavoro.

La serata di beneficenza è stata inoltre l'occasione per fare il punto sull'attività della onlus. Nel 2022 i volontari hanno visitato 2,104 navi nei tre porti genovesi (1,331 a Genova, 557 al VTE, 216 a Multedo), per un totale di 74,233 marittimi incontrati. Oggi la Stella Maris di Genova conta 25 volontari adulti e 30 giovani ex studenti del nautico e dell'Accademia.

Fondata nel 1992, Grandi Navi Veloci è una delle principali compagnie di navigazione operanti nel settore del cabotaggio e del trasporto passeggeri nel Mediterraneo. Con una flotta di 25 navi, opera su 31 linee in 7 Paesi, da e per Sardegna, Sicilia, Spagna, Francia, Albania, Tunisia, Marocco e Malta.