|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Genova, T. Mariotti costruirà una cruiser di lusso per Aman at Sea

Joint venture tra Aman Group e Cruise Saudi, la nave sarà consegnata nella primavera del 2027. È un incrocio tra un megayacht e una nave da crociera


Il cantiere navale genovese T. Mariotti celebra la firma del contratto per la costruzione di una nave da crociera per il marchio di lusso Aman at Sea, joint venture tra la società di hotollerie di lusso svizzera Aman Group e Cruise Saudi. La nave è attesa per la sua prima crociera nel 2027.

Con una lunghezza di 183 metri, la nave sarà a doppia alimentazione. È una nave destinata al mercato del lusso con sole 50 suite per i passeggeri, ognuna dotata di un proprio balcone privato. Sarà battezzata nel 2027 e il suo nome ancora deve essere scelto.

Ad oggi sono 150 le persone impiegate nel progetto di costruzione, e il cantiere prevede che una media di 650 persone lavorerà quotidianamente a bordo fino alla consegna nella primavera del 2027. La costruzione di Aman at Sea, scrive T. Mariotti in una nota, darà prestigio al prezioso know-how della T. Mariotti, di professionisti quali gli specialisti elettrotecnici di Ortec Santamaria e gli allestitori di alta gamma De Wave Group, dando vita al concept dei designer di Sinot Yacht Architecture & Design. La nave sarà costruita in classe Lloyd's Register. Il cantiere è stato assistito nell'operazione di finanziamento da Nanni Grazzini, organizzata e strutturata da Intesa Sanpaolo in qualità di Global Coordinator, più un pool di istituti finanziari e compagnie assicurative italiani e internazionali composto da Banco BPM,  BPER Banca, Cassa Depositi e Prestiti, UniCredit, Banca Popolare di Sondrio, Mediocredito Centrale-Banca del Mezzogiorno, Bdm Banca-Gruppo Mediocredito Centrale, Banca Passadore, BCC Iccrea Banca-Banca d'Alba e Banca Agricola Popolare di Ragusa, Allianz Trade, Axa Assicurazioni e Sace BT.

«Oggi celebriamo un altro traguardo per T. Mariotti e il Gruppo Genova Industrie Navali - afferma Marco Ghiglione, CEO di T. Mariotti - il Gruppo Aman ci ha dato fiducia e ha scelto il nostro cantiere per questo impegnativo progetto che rappresenta la prima e vera convergenza tra una nave ultra lusso e un megayacht: indubbiamente la più grande al mondo e la prima con tecnologia dual fuel (gasolio e metanolo, ndr)».

Parlando della scelta di T. Mariotti, il Presidente e CEO del Gruppo Aman, Vlad Doronin, ha commentato: «Con 35 hotel, resort e residenze di lusso distribuiti in 20 destinazioni, Aman at Sea segna una nuova direzione per il marchio e l'opportunità di portare il design eccezionale di Aman, fondamentale per l'etica del marchio, in un contesto completamente nuovo. Come marchio ci siamo sempre vantati di lavorare con i migliori della loro industria. Collaborare con T. Mariotti ci permette di realizzare la nostra visione, creando l'ambiente ed il servizio tanto apprezzati di Aman; sarà una nuova categoria nel lusso crocieristico. La firma di un contratto per costruire una nuova nave è un traguardo significativo per il Gruppo Aman e un momento entusiasmante nella nostra stimata partnership con T. Mariotti».

In occasione della firma del contratto con T.Mariotti, Aman ha annunciato la nomina di Jonathan Wilson come Chief Executive Officer di Aman at Sea. Jonathan guiderà lo sviluppo e l'implementazione della prima nave ultra luxury di Aman, lavorando a stretto contatto con il Presidente e CEO, Vlad Doronin.