|
adsp napoli 1
30 settembre 2022, Aggiornato alle 18,08
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Genova, De Wave acquista Tecnavi

La società di allestimento per le navi da crociera si diversifica prendendo il controllo di un'azienda specializzata nella ventilazione delle unità offshore e cruiser

(John Briody/Flickr)

Il gruppo genovese De Wave, società di progettazione, realizzazione e installazione di sistemi integrati di arredi di bordo, cabine, aree pubbliche e cucine per le navi da crociera, rafforza la sua presenza sul mercato acquisendo totalmente il controllo di Tecnavi, azienda specializzata nella realizzazione a bordo di navi da crociera e di piattaforme offshore di impianti di condizionamento, ventilazione, refrigerazione nonchè arredo di aree tecniche della nave.

L'accordo è stato formalizzato nei dettagli la settimana scorsa e diventa oggi pienamente operativo, in vista «di ulteriori acquisizioni nel settore specifico dell'impiantistica da parte della stessa De Wave», scrive la società in una nota.

Il gruppo genovese, guidato dal CEO Riccardo Pompili, dovrebbe quest'anno sfiorare un fatturato complessivo di 300 milioni di euro a fronte di un fatturato 2021 di circa 210 milioni. Frutto dell'aggregazione di tre marchi storici dell'arredo navale (De Wave, gruppo Precetti e Spencer Contract) il gruppo è oggi controllato dal fondo di investimento americano Platinum Equity che fa capo al finanziere californiano Tom Gores.

Tecnavi faceva parte del gruppo Genova Industrie Navali, nato dalla fusione fra due industrie storiche della costruzione e della riparazione navale, i Cantieri Mariotti e la San Giorgio del porto. È presente a Genova, Piombino e in Florida.

-
credito immagine in alto

Tag: genova