|
napoli 2
28 settembre 2020, Aggiornato alle 18,18
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Genova, controlli anti-virus in corso alla "Rhapsody"

Il traghetto GNV era già in sosta per manutenzione. USMAF al lavoro dopo che un passeggero è risultato positivo a La Goulette. A bordo 50 marittimi

GNV "Rhapsody"

Controlli in corso sul traghetto Rhapsody, della compagnia Grandi Navi Veloci (GNV) ormeggiato al porto di Genova, per verificare la presenza di persone infette da Coronavirus. La nave, come ha precisato la compagnia genovese, non è in quarantena ma sono in corso controlli sanitari. Non è in servizio ma in sosta per manutenzione, non ha quindi passeggeri a bordo, a parte l'equipaggio, composto da 50 persone.

La notizia dei controlli in corso l'ha data la Capitaneria di porto dello scalo ligure, precisando che l'Ufficio di sanità marittima (USMAF) ha reso noto che il 27 febbraio un passeggero sbarcato a La Goulette, in Tunisia, è risultato positivo al virus in un test svolto nei giorni successivi. Ragion per cui, in via precauzionale, dovranno ora essere controllate tutte le persone a bordo di Rhapsody.

«La nave – si legge in una nota di GNV- che come pianificato da tempo è attualmente in sosta per lavori di manutenzione, non è in quarantena, in quanto non vi sono casi effettivamente rilevati a bordo, tuttavia al fine di garantire l'isolamento con sorveglianza attiva dei marittimi domiciliati è stato temporaneamente inibito l'accesso a terzi. Non risultano al momento segnalazioni di alcun tipo da parte dell'equipaggio e c'è un costante monitoraggio in collaborazione con le autorità preposte».

-
credito immagine in alto