|
adsp napoli 1
21 maggio 2024, Aggiornato alle 11,04
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Fincantieri costruirà quattro offshore per Edda Wind

Commessa con opzione per altre quattro a Vard da una società eolica offshore norvegese. Unità per la costruzione di parchi eolici


Fincantieri, attraverso la sua controllata Vard, ha firmato un contratto con Edda Wind, società eolica offshore norvegese, per la costruzione di quattro commissioning service operation vessels, navi d'altura per le attività in alto mare, come per questo caso la costruzione di pale eoliche. Le prime due navi saranno consegnate nel primo trimestre del 2025, la terza nel secondo trimestre del 2025 e la quarta nel primo trimestre del 2026. Il contratto ha un valore complessivo di circa 250 milioni di euro. Nel contratto con Edda Wind c'è un'opzione prr altre quattro unità di questo tipo, che nel caso sia esercitata ne prevede la consegna nel 2025 e 2026.

Con l'ordine Fincantieri si conferma primo costruttore al mondo di navi per il settore eolico offshore, uno dei core business del piano industriale del gruppo, varato qualche settimana fa, intercettando uan domanda di mercato crescente sui parchi eolici. Le navi per Edda Wind si aggiungono alle undici di questo tipo, più altre service operation service in portafoglio, insieme a due navi posacavi.

Soddisfatto Pierroberto Folgiero, amministratore delegato di Fincantieri, per un risultato «che intercetta numerose direttrici del nostro sviluppo. Ribadisce la valenza del settore eolico offshore come terzo caposaldo del nostro core business, accanto a crocieristica e Difesa, aggiungendo al nostro portafoglio un nuovo e ambizioso cliente. Inoltre, l'ordine conferma il ruolo di Fincantieri come partner di riferimento tecnologico per le società che intendono rafforzare la propria flotta con prodotti all'avanguardia. Un duplice riconoscimento da parte del mercato, che rispecchia l'identità industriale che il nostro Gruppo intende affermare con determinazione».