|
napoli 2
29 maggio 2020, Aggiornato alle 16,16
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

speciale1
Infrastrutture

Fincantieri, contratto multimiliardario per la US Navy

Assegnata a Marinette Marine la costruzione della prima fregata FFG(X) di ultima generazione, sul modello delle FREMM europee. Ordine da 795 milioni di dollari, con opzione per altre 9, per una commessa potenziale da 5,5 miliardi

Un render della prossima fregata FFG(X) della US Navy

Il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato alla controllata americana di Fincantieri, Marinette Marine, un contratto del valore di quasi 800 milioni di dollari per la progettazione di dettaglio e la costruzione dell'unità capoclasse del programma FFG(X), il nome con il quale gli USA hanno battezzato la classe di prossima generazione delle fregate lanciamissili della US Navy, lanciando un bando che ha visto la partecipazione di cinque costruttori internazionali.

Il contratto prevede l'opzione per 9 ulteriori navi, oltre al supporto post vendita e l'addestramento degli equipaggi, che porteranno il valore complessivo a 5,5 miliardi di dollari per Fincantieri. Nell'ambito del programma, la US Navy prevede la costruzione di ulteriori 10 unità, per un totale di 20.

«Con questo successo, Fincantieri raccoglie i frutti di un lungo lavoro», commenta il gruppo navalmeccanico in una nota. Oltre ad aver sviluppato il programma Littoral Combat Ships, che prevede la costruzione di 16 navi (di cui dieci già consegnate), lo scorso dicembre Fincantieri Marinette Marine ha ottenuto un ordine plurimiliardario per la costruzione di 4 unità Multi-Mission Surface Combatants, destinate al regno dell'Arabia Saudita, nell'ambito del programma Foreign Military Sales degli Stati Uniti.

«Fincantieri - continua la nota - grazie al supporto del governo italiano e a un modello organizzativo rigoroso fondato sulla cultura del lavoro, applicato anche di recente per il nuovo ponte di Genova, si è affermata in una competizione che ha visto in gara i principali gruppi cantieristici americani». Fincantieri Marinette Marine ha presentato al governo degli Stati Uniti e alla US Navy un progetto basato sulle fregate europee multimissione, le FREMM, programma di aggiornamento militare per le marine degli Stati europei, di cui dieci fregate in fase di completamento per la Marina italiana, tra le migliori unità al mondo di questo tipo.

Fincantieri Marine Marinette è guidata da Dario Deste, presidente e amministratore delegato di un'azienda navalmeccanica che opera su due stabilimenti nella regione dei Grandi Laghi, nel Wisconsin, Fincantieri Bay Shipbuilding e Fincantieri Ace Marine, costruendo, tra gli altri, per la US Navy e la Coast Guard.