|
napoli 2
24 ottobre 2020, Aggiornato alle 12,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Ferrovia Roma-Pescara, De Micheli: "Potenzieremo il trasporto merci"

Per l'opera previsto un investimento complessivo di 6,75 miliardi di euro


Sei miliardi e mezzo di investimento ai quali aggiungeranno altri 250 milioni che serviranno a rendere il collegamento ferroviario tra Roma e Pescara utilizzabile anche per le merci. Lo promette la ministra alle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione dell'esito del gruppo di lavoro congiunto attivato tra Mit, Rfi, Regione Lazio e Regione Abruzzo per individuare gli interventi di tipo infrastrutturale, tecnologico, operativo ed organizzativo necessari per il miglioramento della tratta ferroviaria dell'Italia centrale, in particolare, per il potenziamento della frequenza dei servizi tra Pescara, Chieti e Sulmona e per la velocizzazione dei servizi nella tratta Roma - Avezzano.

Il progetto, che per la sua piena realizzazione richiederà dai 7 ai 12 anni di lavoro, prevede tempi di percorrenza dimezzati con il raddoppio dei binari che agevoleranno il pendolarismo e potenzieranno anche il trasporto merci su ferro.
 

Tag: ferrovie