|
adsp napoli 1
17 maggio 2022, Aggiornato alle 08,51
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Enea e Politecnico di Torino insieme per produrre elettricità dalle onde del mare

Sistema ideato con l'obiettivo di fornire energia alle tante piccole isole italiane non autosufficienti


Con l'obiettivo di fornire energia alle tante piccole isole italiane non autosufficienti, Enea e Politecnico di Torino hanno cominciato la sperimentazione di uno speciale impianto in grado di produrre elettricità dalle onde del mare. Si tratta di un sistema galleggiante low-cost, precisano gli ideatori, simile a uno scafo di forma semicircolare da posizionare in mare aperto, è in grado di produrre energia elettrica sfruttando l'oscillazione del dispositivo per effetto delle onde. 

"Un prototipo in scala 1:25 è stato testato presso la Vasca Navale dell'Università Federico II di Napoli per studiare la risposta dello scafo e degli ormeggi a onde estreme", spiega Gianmaria Sannino, responsabile del Laboratorio Enea di Modellistica Climatica e Impatti, mentre ora Enea e Politecnico di Torino stanno lavorando alla realizzazione del progetto preliminare in scala 1:1 da installare lungo le coste "più energetiche" del Mediterraneo, come ad esempio la costa occidentale della Sardegna e il Canale di Sicilia. Queste tecnologie sono implementabili anche per usi industriali (ad esempio nell'acquacoltura) che permette la produzione eco-compatibile di energia in loco.
 

Tag: ambiente