|
Porto di Napoli
25 settembre 2018, Aggiornato alle 16,07
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Naples Shipping
Armatori

Dopo gli uragani Royal Caribbean torna nei Caraibi

La compagnia statunitense riprende le toccate a St. Thomas, San Juan, St. Maarten e St. Croix


Dopo l'intensa stagione degli uragani atlantici (tra i quali Irma e Maria) che hanno colpito Florida e Caraibi, Royal Caribbean annuncia il ritorno di quattro navi tra le isole dell'Oceano Atlantico. Si riparte nell'immediato con gli approdi a St. Thomas, San Juan Porto Rico e St. Maarten, nuovamente toccati rispettivamente da Adventure of the Seas, Freedom of the Seas e Grandeur of the Seas.

Il 10 novembre Adventure of the Seas inaugurerà la riapertura del porto di Magens Bay (foto), ricostruito dall'armatore insieme al governo delle US Virgin Island. Il 30 novembre toccherà a Freedom of the Seas a San Juan. Il 17 dicembre è il turno di Grandeur of the Seas, la prima nave Royal Caribbean a fare scalo a St. Maarten dove, con l'anno nuovo, arriverà dal 1° gennaio anche Oasis of the Seas. Infine l'8 gennaio è la volta di Jewel of the Seas a St. Croix.