|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 13,48
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Armatori

Dopo cinquant'anni Acl cancella scalo diretto a Goteborg

Noli bassi e alti costi. L'approdo diventa feeder nel servizio che collega Anversa, Amburgo e Liverpool


Dopo cinquant'anni di approdi diretti, Atlantic Container Lines (Acl) - compagnia svedese di proprietà Grimaldi Lines – annuncia un «grande cambiamento», la trasformazione della toccata di Goteborg da approdo diretto a linea feeder. Si parte a metà gennaio per un servizio che resterà comunque settimanale, servito da una portacontainer che caricherà cargo svedese in esportazione ogni lunedì da Goteborg per scaricarla il mercoledì mattina ad Anversa, giorno nel quale, in serata, arriveranno i servizi transatlantici Acl con cargo pronto per essere importato in Svezia, il quale ripartirà giovedì per arrivare a Goteborg il lunedì mattina.

«Il graduale declino dei noli negli ultimi cinque anni, combinato con l'inflessibilità nella programmazione degli attracchi di Goteborg, costi in aumento e produttività in ritardo, non ci ha dato scelta», commenta Acl sul suo sito. La scelta è stata facilitata dall'entrata in servizio l'anno scorso di tutte le cinque nuove navi di classe G4, con-ro da 3,800 metri lineari di carico e 1,307 auto. Se a questo si aggiungono i 3,5 giorni guadagnati con il passaggio dalla linea diretta al feeder, Acl potuto confermare così il ripristino della programmazione tradizionale.

La vecchia rotazione
Liverpool, Anversa, Amburgo, Goteborg, Anversa, Liverpool

La nuova rotazione
Liverpool, Amburgo, Anversa, Liverpool