|
napoli 2
06 agosto 2020, Aggiornato alle 12,03
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Debutta a Genova lo sportello unico doganale

Previsto dalla riforma, mette insieme cinque enti di controllo


È debutatto oggi a Genova il nuovo sportello unico doganale dei controlli, uno strumento, coordinato dall'Agenzia delle dogane, che mette insieme le diverse pratiche di verifica per l'importazione e l'esportazione delle merci.

Previsto nel decreto legislativo di riforma della legge 84/94, entrato in vigore oggi, lo sportello genovese ha un locale dedicato, nella sede della direzione delle dogane. Successivamente sarà spostato a Ponte Caracciolo, più ampio dove raccogliere tutte le autorità adibite ai controlli, ovvero: ministero della Salute, Guardia di Finanza, Servizio fitosanitario regionale, Corpo forestale, Camera di Commercio).

«È un importante segnale di volontà di dare pratica ed immediata attuazione della riforma portuale», commenta Alessandro Pitto, presidente di Spediporto. «Crediamo – conclude - che il coordinamento tra dogana ed enti di presidio costituisca un tassello fondamentale per un completo efficientamento del sistema portuale».