|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 11,38
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

De Wave prende il controllo di Wingeco

Rilevata la maggioranza della società genovese specializzata in serramenti e balaustre navali. Il gruppo raggiunge un fatturato di 300 milioni e circa 900 dipendenti

(Cityswift/Flickr)

Il gruppo genovese De Wave, specializzato nella realizzazione fornitura di arredi e ambienti per navi da crociera e mega yacht, chiude il 2022 con la quarta acquisizione dell'anno, confermando una strategia di crescita per vie esterne che gli consente di completare la gamma di service e prodotti forniti ai cantieri navali, raggiungendo un fatturato di circa 300 milioni di euro e quasi 900 dipendenti.

De Wave ha infatti rilevato la maggioranza della società genovese Wingeco (50 addetti) che progetta e produce e installa involucri, serramenti, balaustre, elementi di chiusura e tamponamento in vetro e alluminio per il settore navale, operando già per importanti cantieri esteri. 

Il gruppo De Wave, guidato dal CEO Riccardo Pompili, dopo aver acquisito nel corso dell'anno il controllo di Tecnavi (impianti di condizionamento e refrigerazione) di Mobil Line (arredi extra lusso per mega yacht), dell'azienda finlandese FCR, e ora di Wingeco, ha nel mirino per i prossimi mesi la conquista di alcuni importanti contratti nel settore crociere.

Marco Corbani, fondatore e amministratore delegato di Wingeco.

-
credito immagine in alto

Tag: genova