|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

d'Amico Tankers prende il controllo di Glenda Shipping

Operazione da 27,4 milioni di dollari . Acquisite quattro navi, che verranno cedute nei prossimi anni


La controllata di d'Amico International Shipping, d'Amico Tankers, ha acquisito il cento per cento di Glenda International Shipping tramite il riscatto delle azioni possedute in Topley Corporation (50% delle quote), per un corrispettivo di 27,4 milioni di dollari.

d'Amico spiega in una nota che i debiti bancari relativi alle navi di Glenda, quattro in tutto, sono stati interamente rimborsati. Tuttavia, prosegue il gruppo armatoriale quotato alla Borsa di Milano, «d'Amico Tankers intende acquisire le navi da Glenda ed è già in fase avanzata nella discussione con alcune delle sue principali banche finanziatrici al fine di supportare quest'operazione».

Il presidente e amministratore delegato di d'Amico International Shipping (DIS), Paolo d'Amico, ha detto che «questa transazione aumenterà con effetto immediato la dimensione della flotta di DIS e, date le prospettive di mercato molto favorevoli, riteniamo di poter ottenere un buon ritorno sull'investimento. Le quattro navi di proprietà di Glenda International Shipping sono state costruite in uno dei principali cantieri navali ed abbiamo una profonda conoscenza di queste navi poiché il gruppo d'Amico ne ha supervisionato la costruzione e le ha sempre gestite a livello tecnico, fin dalla loro consegna da parte del cantiere. Da un punto di vista strategico, pensiamo di operare queste navi per qualche anno al fine di beneficiare del forte contesto di mercato, per poi procedere con una graduale cessione delle stesse prima del raggiungimento del loro quindicesimo anno di età, con l'obiettivo di continuare a controllare una flotta giovane ed efficiente da un punto di vista di consumi di carburante».

-
credito immagine in alto

Tag: d'amico