|
napoli 2
01 ottobre 2020, Aggiornato alle 18,41
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Cuba, partnership Msc Crociere-Alitalia

Il primo volo da Roma per L'Avana partirà il 29 novembre con collegamento del sabato per i crocieristi in partenza dalla capitale cubana


Msc Crociere sceglie Alitalia per una partnership che rafforzi ulteriormente la rispettiva presenza a Cuba. Il primo volo Alitalia da Roma per L'Avana partirà il 29 novembre e i passeggeri Msc Crociere potranno usufruire del collegamento del sabato per trascorrere una crociera ai Caraibi in partenza dalla capitale cubana. Per tutta la stagione invernale, i viaggiatori che dall'Italia si preparano a scoprire Cuba e il Mar dei Caraibi sulle navi Msc Crociere, avranno la possibilità di volare con il moderno Boing 777, l'ammiraglia della flotta Alitalia, direttamente su L'Avana con partenza da Roma Fiumicino, l'hub della compagnia aerea facilmente raggiungibile grazie ai collegamenti italiani ed europei serviti da Alitalia.


La partnership nasce dalla politica di rafforzamento a Cuba da parte di Msc Crociere che raddoppia la propria presenza con due navi questo inverno e ne avrà per la prima volta una anche per l'estate 2017. Questa presenza permetterà alla compagnia di portare a Cuba un totale di circa 300mila ospiti principalmente europei, di cui una parte importante dall'Italia, dall'inizio delle operazioni sino al aprile 2018. Lo scorso inverno Msc Crociere, durante la prima stagione per la quale ha avuto una nave posizionata a L'Avana, ha portato un totale di più di 30mila crocieristi a visitare Cuba.


"Oggi siamo orgogliosi di poter inaugurare la nostra seconda stagione a Cuba con l'annuncio dell'apertura da parte del nostro partner Alitalia dello scalo de L'Avana anche grazie alla forte domanda generata dalla presenza di Msc Crociere sull'isola - ha affermato Gianni Onorato, Chief Executive Officer di Msc Cruises -. Il nostro obiettivo è quello di fare del Fly&Cruise un prodotto sempre più distintivo, anche perché lo offriamo attraverso vettori che, come noi, sono focalizzati sulla qualità del servizio come Etihad ed Alitalia", ha concluso Onorato.