|
napoli 2
14 ottobre 2019, Aggiornato alle 10,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Logistica

Cresce a settembre il mercato auto, ma il 2019 è fiacco

Il mese scorso sono state immatricolate in Italia il 13% di auto in più. Lieve calo, invece, nei primi nove mesi


Secondo i dati pubblicati il primo ottobre dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a settembre il mercato italiano dell'auto totalizza 142.136 immatricolazioni, in crescita del 13,4% rispetto allo stesso mese del 2018. I volumi immatricolati nei primi nove mesi del 2019 ammontano, così, a 1.467.668 unità, l'1,6% in meno rispetto ai volumi dello stesso periodo del 2018. 

"A settembre il mercato dell'auto torna a crescere, mostrando il primo segno positivo dopo quello dello scorso aprile (+1,5%), anche grazie a un giorno lavorativo in più (21 giorni lavorativi a settembre 2019 contro i 20 di settembre 2018) – commenta Paolo Scudieri, presidente di Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica). Questo risultato ha beneficiato anche del confronto con un settembre 2018 dai volumi particolarmente bassi (-25,4%), che aveva fatto seguito a un picco di immatricolazioni nei mesi estivi (agosto a +9,5%). Infatti, essendo entrata in vigore, dal 1° settembre 2018, l'applicazione del nuovo test sulle emissioni (WLTP) a tutte le nuove auto immatricolate, si era verificata un'anticipazione degli acquisti di vetture pre-WLTP in smaltimento ad agosto a prezzi vantaggiosi", conclude Scudieri. 
 

Tag: automotive