|
Porto di Napoli
20 novembre 2018, Aggiornato alle 17,16
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Armatori

Costa Crociere raddoppia i posti in aereo

Rinnovato fino al 2021 la convenzione con Neos (gruppo Alpitour) per imbarcare fino 185 mila crocieristi


Costa Crociere raddoppia i posti disponibili in aereo per le trasferte dei suoi passeggeri. L'armatore ha infatti rinnovato, per il triennio 2019-2021, la partnership con Neos, compagnia aerea italiana del gruppo Alpitour. Saranno 185 mila i posti sui voli di linea in esclusiva per i passeggeri di Costa Crociere che dall'Italia si imbarcano su una nave in Nord Europea, Caraibi, Emirati Arabi, India e Maldive, il doppio rispetto ai 90 mila del precedente ciclo.

L'annuncio è arrivato nel corso della presentazione del nuovo Boeing 787 di Neos, di cui il primo volo partirà giovedì diretto a Guadalupa Point-à-Pitre con a bordo crocieristi che imbarcheranno su Costa Pacifica. I voli partono da Milano Malpensa, Verona, Bologna e Catania, più altri scali intermedi regionali.