|
adsp napoli 1
24 giugno 2024, Aggiornato alle 19,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Infrastrutture

Costa Crociere inaugura l'estate nel porto di Taranto

Domenica l'approdo di "Costa Fascinosa", recentemente rinnovata. 16 scali settimanali fino al 22 settembre


Con lo sbarco questa domenica mattina di Costa Fascinosa, Costa Crociere ha inaugurato ufficialmente la stagione estiva 2024 a Taranto, porto dove l'anno scorso ha movimentato circa 100 mila passeggeri.

L'unità, con circa 3,200 ospiti a bordo, inaugura la prima di una serie di 16 scali nel porto pugliese che avverranno ogni domenica (fino al 22 settembre prossimo), con una sosta di circa 10 ore, nell'ambito di un itinerario di una settimana diretto nelle isole greche di Santorini e Mykonos (Grecia), a La Valletta (Malta) e a Catania. Costa Fascinosa è una nave battente bandiera italiana della flotta di Costa Crociere con una stazza lorda di 114 mila tonnellate e una capacità di 3,800 passeggeri. È stata profondamente rinnovata nel maggio 2022 con importanti lavori di restyling.

Per Roberto Alberti, Senior Vice President & Chief Corporate Officer di Costa Crociere, «il 2023, anno del nostro debutto, è stato un grande successo, che ha contribuito ad affermare Taranto tra le principali destinazioni del turismo da crociera nel Mediterraneo. Vogliamo consolidare questo successo e per questo abbiamo già confermato il programma di Costa Fascinosa a Taranto anche per l'estate 2025: si tratta di una grande opportunità da cogliere tutti insieme, lavorando di comune accordo con le istituzioni e gli operatori locali, come abbiamo fatto sinora, per migliorare costantemente i servizi offerti ai crocieristi».

Il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, sottolinea che «questa nuova stagione crocieristica non solo rafforza la posizione del capoluogo ionico come destinazione turistica di primo piano, ma stimola anche l'occupazione e il commercio locale. È un circolo virtuoso che va a beneficio di tutti i cittadini e dimostra il potenziale della nostra città come polo turistico del Mediterraneo in questo che riteniamo essere un momento di rinascita e crescita per Taranto».

Sergio Prete, presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mar Ionio-porto di Taranto, ha commentato: «il porto di Taranto, grazie ai positivi numeri della stagione crocieristica registrati nella scorsa annualità, si riconferma home port di Costa Crociere e quest'oggi ha avuto l'onore di dare avvio ufficiale alla stagione estiva 2024 dell'esclusivo itinerario mediterraneo che unisce Italia, Grecia e Malta. La maiden call odierna, rappresenta un motivo di profonda soddisfazione in considerazione del fruttuoso coordinamento con gli stakeholder pubblici e privati della comunità territoriale. Porto e città intendono, infatti, rafforzare ulteriormente tale collaborazione in chiave strategica, con l'obiettivo di contribuire ulteriormente alla generazione di nuove opportunità di sviluppo culturale e socio-economico per il territorio. Nell'ottica della sostenibilità delle relazioni porto-città, con Costa Crociere proseguiremo il dialogo in essere anche al fine di individuare percorsi di coinvolgimento della comunità locale e iniziative legate al turismo marittimo sostenibile che potranno ulteriormente giovare alla crescita di Taranto come destinazione crocieristica».