|
adsp napoli 1
26 novembre 2022, Aggiornato alle 18,56
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Consegnata Msc World Europa, la prima nave a celle a combustibile

Cerimonia a Saint-Nazaire per l'ammiraglia di Msc Crociere da 215 mila tonnellate di stazza e quasi 7 mila passeggeri di capacità


Msc Crociere e Chantiers de l'Atlantique hanno celebrato oggi a Saint-Nazaire la consegna di Msc World Europa, la nave da crociera più avanzata e performante della compagnia. Alimentata a gas naturale liquefatto, è la prima nave al mondo a incorporare l'innovativa tecnologia delle celle a combustibile, la quale, unitamente all'utilizzo a bordo di numerose altre soluzioni ecologiche all'avanguardia, è in grado di ridurre in maniera significativa l'impatto ambientale complessivo della nave, eliminando quasi del tutto le emissioni di inquinanti atmosferici, tra cui gli ossidi di zolfo e le polveri sottili, e riducendo inoltre notevolmente gli ossidi di azoto e le emissioni di anidride carbonica fino al 25 per cento. 

Ad essa seguirà una seconda nave della stessa classe, Msc World America, il cui nome è stato rivelato oggi nel corso della cerimonia di taglio della prima lamiera. Sarà destinata al mercato del Nord America ed entrerà in servizio nel 2025. È la quarta nuova nave ammiraglia a essere impiegata in questa regione.

Tornando a Msc World Europa, siamo di fronte a una città galleggiante e sostenibile, forte di una stazza da 215 mila tonnellate e uno scivolo – tra le tante attrazioni – lungo undici ponti. La capacità è di oltre 6,700 passeggeri. Come spiega Pierfrancesco Vago, presidente esecutivo della divisione crociere del gruppo Msc, «questa nave è il risultato di oltre quattro anni di collaborazione tra noi, Chantiers de l'Atlantique e numerosi fornitori leader nel campo delle tecnologie ambientali e marittime di nuova generazione, e insieme di migliaia di ore di addestramento per chi opera sia a bordo sia nei porti. Ora più che mai necessitiamo di una collaborazione ancora più stretta con i fornitori, i governi e tutti gli interlocutori per proseguire nei nostri investimenti e muovere passi ulteriori verso il futuro a emissioni zero che tutti desideriamo. Delle tecnologie innovative sviluppate per le nostre navi può infatti trarre beneficio l'intera società, oltre al settore delle crociere e dello shipping in generale». Anche Laurent Castaing, direttore generale di Chantiers de l'Atlantique, parla di una «nuova tappa nel settore della crocieristica con Msc World Europa, la nave più grande mai costruita per un armatore europeo». 

Msc World Europa è la prima nave da crociera al mondo a disporre delle celle a combustibile a ossidi solidi, alimentate a gas naturale liquefatto. Il prototipo a bordo è da 150 kilowatt e il gas servirà a produrre elettricità e calore. Rappresenta un banco di prova per accelerare lo sviluppo della tecnologia delle celle a combustibile per le navi da crociera. Non mancano altri sistemi per ridurre il più possibile l'impatto ecologico della nave: sistemi di ventilazione e condizionamento dell'aria intelligenti, illuminazione a LED, sistemi di raccolta automatica dei dati per il monitoraggio dell'energia, un sistema avanzato di trattamento delle acque reflue e delle acque di zavorra che impedisce l'introduzione di specie invasive nell'ambiente marino attraverso gli scarichi.