|
napoli 2
28 settembre 2020, Aggiornato alle 13,11
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Clia, è boom delle crociere fluviali

Oltre 24 milioni di passeggeri attesi nel 2016 sui corsi d'acqua più famosi del mondo


Fiumi, che passione! Secondo lo State of the Cruise Industry Outlook 2016 della Cruise Lines International Association (Clia), le crociere fluviali nel mondo sono in crescita, con una domanda al massimo livello storico. Quest'anno sono attesi oltre 24 milioni di passeggeri; nel 2006 furono 15 milioni e nel 1980 (quando Clia ha cominciato a registrare il numero dei viaggiatori) appena 1,4 milioni. Le compagnie da crociera fluviale associate di Clia contano 169 navi nel 2015 e altre 18 sono quelle ordinate per il 2016.

"Con l'aumento della domanda di crociere sui grandi corsi d'acqua - afferma Cindy D'Aoust, presidente e amministratore delegato di Clia – cresce il numero di offerte e destinazioni a disposizione dei viaggiatori. Alla possibilità di navigare per l'Europa sul fiume Reno o Danubio, si aggiunge la scelta di crociere fluviali in Sud America, Asia, Africa e Usa, aprendo le porte ai passeggeri verso alcune delle destinazioni più autentiche e apprezzate del mondo".