|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

China Merchant consegna "Finneco III" di Finnlines

Ultima di tre ro-ro ibride da 5,800 metri lineari di carico, saranno impiegate tra Mar Baltico, Mare del Nord e Golfo di Biscaglia

Finneco III nello stabilimento di China Merchant Jinling Shipyard di Jiangsu, in Cina

Il cantiere cinese China Merchants Jinling Shipyard di Jiangsu ha consegnato a Finnlines la terza e ultima di tre navi ro-ro ibride, Finneco III. La prima nave, Finneco I, è stata consegnata il 28 aprile, la seconda, Finneco II, il 30 maggio.

Le navi sono lunghe 238 metri, ciascuna con una capacità di carico di 5,800 metri di metri lineari. Di conseguenza, le navi possono trasportare 400 rimorchi per viaggio. Rispetto alle navi più grandi dell'odierna flotta Finnlines la capacità di carico delle nuove costruzioni ibride aumenterà di quasi il 40 per cento. Tutte e tre le navi navigheranno sotto bandiera finlandese e saranno impiegate nel traffico di Finnlines nel Mar Baltico, nel Mare del Nord e nel Golfo di Biscaglia. Hanno a bordo una serie una serie di batterie ausiliari così che durante la sosta in porto si possano spegnere i motori e non emettere emissioni nell'atmosfera, oltre a una serie di accortezze (vernici siliconiche, pannelli solari, raccolta differenziata) per ridurre la produzione di rifiuti e il consumo energetico. Le navi hanno la più alta classe di ghiaccio finlandese e svedese e rientrano nel programma "Newbuilding" di Finnlines da 500 milioni di euro, che include anche due navi ro-pax di classe "Superstar", la cui consegna è prevista nel 2023.

«Si tratta di una pietra miliare significativa nel nostro programma di costruzione e siamo lieti di accogliere il trio Finneco nella flotta di Finnlines», afferma Emanuele Grimaldi, presidente del consiglio di amministrazione di Finnlines. «Attraverso il nostro ambizioso investimento – conclude - possiamo portare ai nostri clienti non solo le economie di scala e l'aumento della frequenza, ma anche un'infrastruttura ecologica e ben programmata nel Mar Baltico, nel Mare del Nord e nel Golfo di Biscaglia. Il trio Finneco darà valore aggiunto a Finnlines e ai suoi clienti quando inizieranno ad operare sulle loro rotte».