|
Porto di Napoli
15 dicembre 2018, Aggiornato alle 12,25
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Cessioni carburante, rinviata a gennaio 2019 l'avvio della fatturazione elettronica

Lo rende noto Fai Napoli che chiarisce il provvedimento contenuto nella Gazzetta Ufficiale n.148 del 28 giugno

Fai Napoli rende noto che il governo ha rinviato al 1 gennaio 2019 (dal 1 luglio p.v) l'avvio della fatturazione elettronica per le "cessioni di carburante per autotrazione presso gli impianti stradali di distribuzione" (decreto legge n. 79 del 28 giugno 2018, su Gazzetta Ufficiale n.148 del 28 giugno).

 

Rimane invece confermato l'obbligo, dal 1 luglio p.v, di pagare gli acquisti di carburante con strumenti tracciabili (bancomat, carte di credito, bonifico, ecc..), ai fini della deducibilità dei costi e della detrazione IVA. Il Fai precisa che ritornerà sul tema non appena in possesso di nuovi chiarimenti sulla portata della disposizione.