|
napoli 2
28 ottobre 2021, Aggiornato alle 14,00
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Carnival in perdita nell'ultimo trimestre, ma le prenotazioni sono da record

Il gruppo crocieristico americano promuove già il programma di viaggi del 2023


In rosso, ma con buone prospettive di crescita, i conti di Carnival Corporation. Il gruppo crocieristico americano comunica di aver chiuso il terzo trimestre dell'esercizio 2021, periodo che si è concluso lo scorso 31 agosto, con una perdita netta di 2,84 miliardi di dollari rispetto ad una perdita netta di 2,86 miliardi nel periodo giugno-agosto dello scorso anno.

La società spiega comunque che i ricavi per giorni di crociera per passeggero relativi al terzo trimestre dell'esercizio 2021 risultano superiori rispetto ai ricavi registrati nel 2019 prima della pandemia, e questo nonostante le limitazioni degli itinerari crocieristici offerti contro la vasta gamma di destinazioni del 2019. Le prospettive a breve-medio termine sono comunque rosee: il livello delle prenotazioni per la seconda metà del 2022 ha infatti raggiunto un nuovo record storico. Carnival ha aperto inoltre le prenotazioni per le crociere già programmate per il 2023, registrando pure in questo caso un boom di domande.
 

Tag: crociere