|
adsp napoli 1
17 maggio 2022, Aggiornato alle 13,20
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Cantieri Fs, il monitoraggio ora si fa con i droni

Con le immagini raccolte vengono realizzati modelli 3D messi a disposizione degli ingegneri per la gestione delle attività di costruzione e il controllo della qualità dell'opera  


Droni per monitorare l'attività e ispezionare lo stato di avanzamento dei lavori. Sono utilizzati con successo nei cantieri della nuova linea ferroviaria alta velocità/alta capacità Napoli-Bari e negli altri cantieri aperti sul territorio nazionale nell'ambito di un progetto delle società del gruppo Fs Italferr e FSTechnology avviato nel 2019.

All'esperienza del gruppo Fs nel campo dell'innovazione e dell'ingegneria ferroviaria, si è aggiunta un'importante collaborazione con Microsoft e il partner Seikey. Le tecnologie messe a disposizione dalle società hanno permesso di registrare, elaborare e analizzare i dati sullo stato dei lavori emersi dal monitoraggio dei droni utilizzati in molti cantieri del Paese, realizzando modelli 3D messi a disposizione degli ingegneri per la gestione delle attività di costruzione e il controllo della qualità dell'opera costruita. 

La supervisione digitale dei processi di costruzione delle ferrovie italiane, spiega Fs, consente l'ottimizzazione di costi e tempi e garantendo una tempestiva attività di intervento in caso di anomalie o criticità nei cantieri monitorati, come, ad esempio, discariche abusive, sversamenti o rifiuti chimici che impattano gravemente sul territorio.
 

Tag: ferrovie