|
napoli 2
19 gennaio 2022, Aggiornato alle 21,58
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Brasile, stop alle crociere fino al 21 gennaio

Dopo che l'agenzia sanitaria statale ha sconsigliato di salire a bordo, Msc Crociere e Costa Crociere hanno deciso di sospendere le attività. Nei prossimi giorni armatori e autorità riformuleranno i protocolli sanitari

(jchessma/Flickr)

Le crociere in Brasile vanno in lockdown fino al 21 gennaio, in vista del varo di nuovi protocolli sanitari. Ieri l'agenzia sanitaria brasiliana, Anvisa, ha sconsigliato ai concittadini di salire a bordo delle navi da crociera che imbarcano lungo la costa del Paese. Una richiesta a cui hanno risposto immediatamente le due principali compagnie che operano lì, Costa Crociere ed Msc Crociere, che hanno deciso di sospendere le attività fino al 21 gennaio, come informa Clia Brasile, l'associazione che raccoglie le principali compagnie crocieristiche che operano in Brasile.

Fino allo stop erano cinque le navi da crociera operative nel Paese sudamericano: Msc Splendida, Msc Preziosa, Msc Seaside, Costa Fascinosa e Costa Diadema.

Clia informa che nei prossimi giorni le compagnie interloquiranno con il governo federale, Anvisa, gli Stati e i Comuni di approdo per riformulare nuovi protocolli di sicurezza sanitaria, dopo l'avvio della stagione crocieristica a novembre scorso. I contagi nel Paese, come nel resto del mondo, stanno salendo e le autorità locali, così come gli armatori, sono al lavoro per ridurre il rischio di focolai su navi con a bordo centinaia o migliaia di passeggeri.