|
adsp napoli 1
10 agosto 2022, Aggiornato alle 19,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Anno fiscale record per il canale di Suez

Grazie anche all'aumento dei pedaggi, sono stati incassati 7 miliardi di dollari tra luglio 2021 e giugno 2022. Il migliore bilancio di sempre

(Official U.S. Navy Page/Flickr)

Nell'ultimo anno fiscale egiziano, da luglio 2021 e giugno 2022, il canale di Suez ha stabilito il record storico di introiti, pari a 7 miliardi di dollari, dovuto principalmente a un rialzo delle tariffe e in misura minore a un aumento del traffico.

Come ha spiegato oggi in conferenza stampa il presidente della Suez Canal Authortiy, Osama Rabie, il reddito di quest'ultimo anno fiscale è stato superiore di circa il 25 per cento, rispetto ai 5,8 miliardi entrati nelle casse dell'autorità tra il 2020 e il 2021. «Le crisi globali hanno dimostrato l'importanza del canale di Suez per garantire la sostenibilità delle catene di approvvigionamento globali», ha detto Rabie, riferendosi a un'infrastruttura fondamentale per il traffico mercantile che dall'Asia transita nel Mediterraneo e per lo più è diretto in Nord Europa, pari al 10 per cento del commercio marittimo mondiale. 

Il mese più profittevole per il canale di Suez è stato quello di aprile, il migliore di sempre, con entrate provenienti dai pedaggi per 629 milioni. Come accennato poc'anzi, ad essere rincarate sono soprattutto le tariffe per le petroliere, corrette al rialzo per due volte negli ultimi dodici mesi. 

-
credito immagine in alto

Tag: suez