|
adsp napoli 1
24 maggio 2024, Aggiornato alle 11,47
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Al via la costruzione del Royal Beach Club nelle Bahamas

Il sito prenderà forma nei prossimi mesi in vista dell'apertura prevista per il 2025


Royal Caribbean International ha avviato la costruzione del Royal Beach Club Paradise Island, un'esperienza su sette ettari di spiaggia a Paradise Island, a Nassau, alle Bahamas. L'inizio dei lavori è stato celebrato in loco, dove il presidente e amministratore delegato del gruppo Royal Caribbean, Jason Liberty, e il presidente e amministratore delegato di Royal Caribbean International, Michael Bayley, sono stati raggiunti dal primo ministro delle Bahamas, Philip Davis, e dal vice primo ministro, I. Chester Cooper. 

Il primo dei Royal Beach Club Collection prenderà forma nei prossimi mesi in vista dell'apertura prevista per il 2025, e il cuore dell'esperienza sarà l'isola delle Bahamas. Dalla posizione - una delle spiagge più belle dell'isola - al cibo, alla cultura e al personale delle Bahamas, nonché con l'esclusiva partnership pubblico-privata in cui i bahamiani possiederanno fino al 49% di azioni.

I piani di costruzione, creati in stretta collaborazione con il governo delle Bahamas, includono anche il ripristino dell'habitat nativo da parte della compagnia di crociere, che contribuirà a proteggere la fauna selvatica durante la costruzione e per molti anni a venire. A guidare lo sviluppo complessivo dell'esperienza del beach club sono la visione della sostenibilità e le pratiche collaudate del Gruppo Royal Caribbean, nonché il rigoroso processo di pianificazione e protezione ambientale delle Bahamas. Una volta completato, il Royal Beach Club Paradise Island arriverà ospitare una media di duemila persone. I vacanzieri accederanno al beach club tramite un trasferimento in traghetto dal porto crocieristico di Nassau e torneranno attraverso il centro storico di Nassau, vicino al famoso mercato della paglia.  
 

Tag: crociere - turismo