|
Porto di Napoli
17 gennaio 2019, Aggiornato alle 14,03
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi - Logistica

Agenzia delle Dogane e i dieci anni di AEO

De Crescenzo sottolinea l'impegno di Fedespedi e delle imprese di spedizioni ad investire in formazione di alto livello  


Per i dieci anni di AEO (Authorized Economic Operator) l'Agenzia delle Dogane ha organizzato un convegno di due giorni sul tema «AEO, 2008-2018 dieci anni di compliance doganale».  L'evento è stato un'importante occasione di dialogo e di approfondimento della conoscenza reciproca tra Amministrazione ed operatori. Di particolare interesse gli interventi sulle prospettive di sviluppo dell'AEO alla luce della missione e degli obiettivi dell'Agenzia delle Dogane e quelli delle altre rappresentanze associative invitate, per la possibilità di condivisione e scambiare esperienze.

All'incontro, in stretta sinergia con Confetra, ha partecipato Fedespedi e per essa il presidente della Sezione Doganale, Domenico de Crescenzo che è intervenuto nell'ambito di una sessione dal titolo "Il ruolo delle Associazioni professionali e di categoria nella promozione dello status di AEO". Tra gli altri, al convegno sono intervenuti Gianni De Mari, presidente del Consiglio Nazionale degli Spedizionieri Doganali, Massimo De Gregorio, presidente Anasped e Bruno Pisano, presidente Assocad.

De Crescenzo ha illustrato, attraverso slides, i numeri e l'esperienza delle imprese di spedizioni internazionali maturata in questi 10 anni con riferimento a quella che oggi è una vera e propria autorizzazione disciplinata dal Codice Doganale dell'Unione. Ha, quindi, sottolineato il grande impegno di Fedespedi e delle imprese di spedizioni ad investire in formazione di alto livello e nella promozione di un contesto operativo e di mercato efficiente e competente al servizio del commercio internazionale.

Lunga ed articolata la relazione di de Crescenzo che ha informato che, a breve, si terranno gli esami di profitto a conclusione della seconda edizione del corso di formazione per responsabili doganali promosso da Fedespedi, anticipando che, in sinergia con il sistema associativo territoriale, si sta organizzando, come lo scorso anno, un seminario di approfondimento dove è prevista la consegna degli attestati di frequenza ai partecipanti al corso.

Al seminario sono previsti interventi su temi e relatori di rilievo. Tra questi: "Customs Decisione System" – Direzione Regionale per la Lombardia; "Brexit e neoprotezionismo" – CNSD; "Il futuro della professione doganale" – Clecat.

Con riferimento a quest'ultimo intervento de Crescenzo ha segnalato come quest'anno ricorre il 60° anniversario del Clecat che, per l'occasione, ha deciso di dedicare il proprio evento annuale «Freight Forwarder Forum», che si terrà a novembre, alla materia doganale ed in particolare alla formazione e alla compliance doganale e a come sta cambiando la professione.

Il seminario citato si dovrebbe tenere dopo la pausa estiva, presumibilmente tra settembre ed ottobre.