|
adsp napoli 1
22 aprile 2024, Aggiornato alle 16,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

A Grimaldi il 67% del porto di Heraklion

L'Hellenic Republic Asset Development Fund affida alla cordata Grimaldi-Minoan la maggioranza dell'autorità portuale, pari a 80 milioni di euro

Uno scorcio del porto di Heraklion (Maria Ploumaki/Flickr)

Il consiglio di amministrazione di Hellenic Republic Asset Development Fund, società che gestisce la privatizzazione del porto di Heraklion, capitale di Creta (Candia, in italiano), ha svelato le due offerte vincolanti, ricevute ad aprile scorso, per l'acquisizione del 67 per cento del capitale sociale dell'autorità portuale di Heraklion. La gara è stata aggiudicata alla cordata Grimaldi Euromed-Minoan Lines per un importo complessivo di 80 milioni di euro. Alla base della decisione, l'alto prezzo offerto da questo consorzio, spiega la Hellenic Fund, tra l'altro già proprietario del porto di Igoumenitsa da marzo scorso

Il piano di privatizzazione prevede una serie di infrastrutture da realizzare per sviluppare il porto commerciale, tra cui la costruzione di un asse stradale settentrionale e la realizzazione di un nuovo aeroporto internazionale. Un fascicolo relativo alla procedura di gara sarà trasmesso alla Corte dei conti per il controllo precontrattuale, a cui seguirà la sottoscrizione del contratto di acquisto di azioni.

-
credito immagine in alto

Tag: grimaldi