|
napoli 2
20 settembre 2020, Aggiornato alle 16,15
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Vard, commessa per due car-carrier a gas

Verranno ultimate nella seconda metà del 2018 per la compagnia norvegese Torghatten Nord


Vard, gruppo cantieristico norvegese di proprietà Fincantieri, ha ottenuto due commesse per la realizazione di due car-carrier a gas. Verranno realizzate per la compagnia connazionale Torghatten Nord (47 navi in flotta, perlopiù traghetti) per un valore complessivo intorno ai 66 milioni di euro (600 milioni di corone norvegesi.

Le due unità (nella foto un render) avranno una capacità di 180 auto e 550 passaggeri, incluso l'equipaggio. Saranno lunghe 130 metri e larghe 20,7, per una velocità di crociera di 18 nodi. La consegna è prevista nel terzo e quarto trimestre del 2018. Saranno equipaggiate con un sistema di propulsione ibrido gas-elettrico, con quest'ultimo utile a ridurre i consumi di bunker. Non è stato reso noto dove verranno costruite. Saranno utilizzate nella zona dei fiordi tra Halhjem e Sandvikvag, dove Torghatten gode di un contratto quinquennale con il governo norvegese. «Siamo contenti di dare il benvenuto a Torghatten come nuovo cliente – commenta il CEO Vard Roy Reite -, in un progetto che combina propulsione a gas e sistema di batterie elettriche. Siamo stati i primi nel mondo a realizzare nel 2000 la prima car-carrier alimentata ad LNG. Abbiamo proseguito con questo tipo di tecnologia anche per unità offshore, traghetti e navi da pesca».