|
napoli 2
03 luglio 2020, Aggiornato alle 18,22
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi

Un «Uragano» per i battellieri del porto di Napoli

La nuova motobarca, benedetta da Don Rosario Borrelli, è stata presentata agli operatori dello scalo napoletano


Una nuova unità veloce, denominata Uragano, è entrata in servizio per il Gruppo ormeggiatori e battellieri del porto di Napoli. A presentarla il presidente del Gruppo, Mario Esposito, alla presenza del direttore marittimo e comandante del porto di Napoli, Amm. Arturo Faraone, del Capo reparto operativo della Capitaneria di Napoli, Luciano Del Prete, del Capo Ufficio Angopi anche madrina della cerimonia, Simona Mattei. Don Rosario Borrelli ha benedetto la nuova unità. Numerosi operatori del porto e delle attività marittime napoletane hanno partecipato all'evento. 

Il nuovo mezzo navale ha una lunghezza di oltre 12,5 metri e presenta circa 3,4 metri di larghezza. Sarà adibito al battellaggio ed al trasporto di carichi nell'ambito delle attività del porto di Napoli e della navigazione lungo la costa.