|
adsp napoli 1
17 luglio 2024, Aggiornato alle 13,52
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Personaggi

Tutti i vincitori del XVI Mare Nostrum Awards

Sono Diego Casali, Meriem Khdimallah, Federico Fubini, Fausto Biloslavo e la redazione spagnola di MBC. Premio speciale a Roberto D'Antonio


Si è tenuta lunedì sera, presso il Grand Hotel Vesuvio di Napoli, la cerimonia di premiazione dei vincitori della sedicesima edizione del premio giornalistico internazionale Mare Nostrum Awards, bandito dalla rivista Mare Nostrum del gruppo Grimaldi e patrocinato dall'ordine nazionale dei Giornalisti.

La cerimonia ha visto la partecipazione di rappresentanti del mondo istituzionale, accademico, dell'informazione e dello shipping. La giuria internazionale del Premio, presieduta dal giornalista Bruno Vespa e composta da importanti personalità del mondo della cultura e del giornalismo, ha decretato i seguenti vincitori:

-        Diego Casali per l'articolo "Autostrade del mare alla prova digitalizzazione" pubblicato su QN – Quotidiano Nazionale – Speciale Mobilità

-        Meriem Khdimallah per l'articolo "Femmes marins: Prévenir et combattre la violence et le harcèlement dans le secteur maritime", pubblicato su La Presse de Tunisie

-        Federico Fubini per l'articolo "Nell'imbuto di Suez, Houthi-Occidente 1 a 0. I Costi per il Mediterraneo", pubblicato su L'Economia - Corriere della Sera

-        La redazione MBC – Servicios Audiovisuales del programma televisivo spagnolo "Curiosity" per l'episodio "La Naturaleza se abre paso", trasmesso sulla rete nazionale RTVE

-        Fausto Biloslavo per il reportage multimediale nel Mar Rosso per la libertà di navigazione dal Mare Nostrum pubblicato su Il Giornale e Panorama

Il premio speciale "Cavaliere del Lavoro Guido Grimaldi", istituito dalla famiglia Grimaldi in memoria del fondatore del gruppo Grimaldi, è stato assegnato al giornalista Roberto D'Antonio.

Mare Nostrum Awards è un premio giornalistico internazionale dedicato alla promozione dei viaggi via mare nel Mediterraneo ed in particolare alla conoscenza delle cosiddette "autostrade del mare", ovvero le attività di trasporto marittimo a corto raggio dei rotabili e dei passeggeri, con l'obiettivo di evidenziare i benefici di questa modalità di viaggio dal punto di vista economico, turistico, ambientale e sociale. Negli anni ha ampliato le sue finalità culturali e le aree tematiche di interesse, con l'obiettivo di rispecchiare fedelmente il processo di trasformazione ed evoluzione di cui il settore dello shipping è protagonista a livello globale, nonché il profondo rispetto per l'ambiente che da sempre ispira l'azione del Gruppo Grimaldi.

Al concorso sono ammessi servizi giornalistici, documentari, servizi televisivi e radiofonici, reportage fotografici ed inchieste economico-turistiche realizzati in lingua italiana, inglese, spagnola, catalana, francese o greca e presentati da autori residenti in Europa, Tunisia e Marocco. Ai vincitori è corrisposto un riconoscimento in denaro del valore complessivo di 50 mila euro.

La diciassettesima Edizione del Premio Mare Nostrum Awards sarà lanciata a settembre 2024. Il relativo bando sarà visionabile nelle sedi degli Ordini regionali dei giornalisti e sui siti www.grimaldi.napoli.it e www.grimaldi-lines.com.

Tag: grimaldi