|
adsp napoli 1
23 febbraio 2024, Aggiornato alle 19,53
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Stolt Tankers, prima compagnia al mondo ad applicare il rivestimento in grafene

Il materiale innovativo consentirebbe un notevole risparmio di carburante

La nave "Stolt Lotus" durante l'applicazione del rivestimento in grafene (Ph: Stolt Tankers)

L'operatore di navi cisterna Stolt Tankers annuncia di essere diventata la prima compagnia di navigazione al mondo ad applicare la tecnologia di rivestimento in grafene allo scafo di una delle sue navi cisterna per prodotti chimici, la Stolt Lotus. All'inizio di novembre, la nave da 30 mila tonnellate di portata lorda è stata trasferita in un bacino di carenaggio cinese per cinque giorni durante i quali è stato applicato il rivestimento dello scafo. Si prevede che durerà circa dieci anni, con una valutazione ogni cinque anni per confermare se è necessaria qualche manutenzione.

La tecnologia al grafene X-GIT FUEL, sviluppata da Graphite Innovation & Technologies (GIT) Coatings, è un rivestimento che crea una superficie a bassissimo attrito per aumentare le prestazioni dell'imbarcazione, senza l'uso di biocidi, oli siliconici o sostanze tossiche componenti. Stolt Tankers prevede che il rivestimento consentirà un risparmio di carburante compreso tra il 5 e il 7% diminuendo l'attrito tra lo scafo e l'acqua ed eliminando la crescita marina durante il viaggio della nave, ha affermato la società. 
 

Tag: navi - ambiente