|
adsp napoli 1
10 agosto 2022, Aggiornato alle 19,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Piano Msc per un mega terminal in Vietnam

Insieme a Vietnam Maritime Corporation e Saigon Port ha presentato al governo di Ho Chi Minh City un progetto per un polo da 15 milioni di TEU, il più grande del Paese, operativo nel 2027

L'area di Can Gio, in Vietnam (researchgate.net)

Il terminalista portuale di Msc, Terminal Investment Limited (TIL), intende realizzare un polo container da almeno 10 milioni di TEU a Can Gio, distretto costiero di Ho Chi Minh City, nella regione sud-orientale del Vietnam. Lo rende noto il presidente di Ho Chi Minh City, Phan Van Mai, che ha ricevuto un piano dettagliato - in collaborazione con Vietnam Maritime Corporation e Saigon Port - dal gruppo armatoriale in vista di un accordo con il governo del Vietnam, guidato dal primo ministro Pham Minh Chinh.

Msc-TIL vuole costruire un terminal portuale che costerebbe circa 6 miliardi di dollari. Avrebbe un molo da circa 7 chilometri, in grado di ospitare più navi da 24 mila TEU contemporaneamente, per una capacità annuale complessiva che potrebbe arrivare a 15 milioni di TEU in un porto, quello di Can Gio, direttamente collegato ai servizi marittimi internazionali, in grado di ricevere e spedire container da e verso Europa, Africa e Stati Uniti. 

Trattandosi di un terminal così grande, la costruzione inizierebbe nel 2024, l'operatività nel 2027 ma la piena operatività (cioè la capacità annuale di 15 milioni di TEU) nel 2040. Una volta realizzato, sarà il terminal container più grande del Vietnam, superando quello di Cat Lai, che ha una capacità annuale di 6,4 milioni di TEU, pari all'85 per cento del totale del traffico container del Vietnam.

-
credito immagine in alto

Tag: msc - container