|
napoli 2
22 maggio 2019, Aggiornato alle 13,57
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Logistica

Mercitalia, consegnata la prima TRAXX

Il polo cargo di Trenitalia prende la prima di quaranta locomotive di nuova generazione. 400 milioni investiti nel parco macchine

La TRAXX E494

La TRAXX E494 arriva in Italia. La prima locomotiva di nuova generazione per Mercitalia Rail è stata consegnata. Fa parte di una commessa complessiva per la costruzione di 40 convogli nello stabilimento di Vado Ligure da parte Bombardier Transportation, per un investimento complessivo di 180 miioni di euro, più un'opzione per altre 20.

Il piano di consegna è stato presentato nei giorni scorsi a Roma da Enrico Pujia, direttore generale per il trasporto e le infrastrutture ferroviarie del ministero dei Trasporti, insieme a Marco Gosso, amministratore delegato di Mercitalia Logistics, e a Gian Paolo Gotelli, amministratore delegato di Mercitalia Rail, il polo cargo di Trenitalia.

«Insieme a quelle interoperabili già ordinate da TX Logistik», spiega Gosso (TK Logistik è la società tedesca di Mercitalia), «costituiscono il nostro investimento più importante, del valore complessivo di circa 400 milioni che ci permetterà di rinnovare, nel prossimo biennio, circa un terzo della flotta locomotive di proprietà per poter offrire ai nostri clienti maggior capacità di trasporto e servizi più affidabili e puntuali».

Le TRAXX E494 fanno parte di un contratto siglato a dicembre 2017 da Mercitalia Rail con Bombardier, che prevede la consegna di cinque locomotive al mese fino ad ottobre. Otto anni di manutenzione inclusi. Hanno una potenza massima di trazione di 6,4 MW e una forza di trazione di 320 kN. Sono convogli superiori rispetto a quelli con cui opera. Hanno sistemi frenanti autogenerativi e un nuovo sistema di gestione di riduzione dei consumi ("eco-mode").