|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 09,44
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Personaggi

Maersk rinnova il suo gruppo di dirigenti

Affiancandosi al nuovo CEO, dal primo febbraio una squadra di 15 "executive leadership team" guiderà uno dei principali gruppi logistici e armatoriali al mondo

Vincent Clerc, CEO del gruppo Maersk

Il gruppo logistico e armatoriale danese AP Moller-Maersk ha annunciato una nuova struttura organizzativa e un nuovo gruppo dirigente esecutivo. Le modifiche entreranno in vigore dal primo febbraio prossimo e seguono la nomina di Vincent Clerc a CEO del gruppo dal primo gennaio scorso.

La nuova struttura organizzativa si articola intorno a 15 ruoli e aree di responsabilità. Il gruppo è stato battezzato executive leadership team è il seguente:

Vincenzo Clerc amministratore delegato di AP Moller-Maersk
Aymeric Chandavoin presidente, Regione Europa
Carolina Pontoppidan Chief Corporate Affairs Officer e General counsel
Ditlev Blicher presidente regione Asia Pacifico
Henriette H. Thygesen Chief Delivery Officer
Johan Sigsgard Chief Product Officer – Oceano
Karsten Kildal Chief Commercial Officer per America Latina, Africa e Asia centro-occidentale
Katharina Poehlmann responsabile Strategia
Keith Svendsen amministratore delegato di APM Terminals
Narin Phol presidente regione Nord America
Navneet Kapoor responsabile della tecnologia e dell'informazione
Patrick Gianni capo dell'ufficio finanziario
Rabab Boulos responsabile delle infrastrutture
Rotem Hershko Chief Product Officer – Logistica e Servizi
Silvia Ding responsabile della trasformazione
Susanna Elvira Meire capo del personale

«Affrontiamo una prospettiva economica globale impegnativa - commenta Clerc - un mercato indebolito e allo stesso tempo i nostri clienti stanno cercando di migliorare radicalmente le loro supply chain per renderle più resilienti. Per navigare in questo ambiente intensificheremo la nostra attenzione sulla disciplina dei costi e sulla qualità del servizio, aumentando al contempo la centralità del cliente e il potere decisionale in prima linea».

Tag: maersk - nomine