|
Porto di Napoli
18 settembre 2018, Aggiornato alle 16,23
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Armatori

Lusso e crociere, battezzata a Southampton Azamara Pursuit

La nave effettua soste prolungate nei porti per consentire esperienze "immersive" di arricchimento culturale


Azamara Club Cruises ha celebrato giovedì l'ingresso in flotta di Azamara Pursuit con una cerimonia di battesimo a Southampton, Regno Unito. Due le madrine di Azamara Pursuit, entrambe appartenenti al mondo dell'informazione - Ellen Asmodeo Giglio, vicepresidente esecutivo e Crp di AFAR Media, e Lucy Huxley, direttore di Travel Weekly Group – che hanno battezzato la nave alla presenza di Richard Fain e Larry Pimentel, rispettivamente Chairman e Ceo del gruppo Royal Caribbean Cruises e presidente e Ceo di Azamara Club Cruises e di tutto il CdA.


La compagnia di crociere di lusso, che ha come mission il focus sulle destinazioni - con soste prolungate nei porti ed esperienze "immersive" di arricchimento culturale e personale per gli ospiti – conta oggi dunque una terza unità, che amplia la capacità della flotta del 50% permettendole di raggiungere tutti i sette continenti. Dopo la cerimonia di battesimo, la nave è salpata per un viaggio di due notti a Cherbourg, in Francia. La prima crociera di Azamara Pursuit ha già registrato il tutto esaurito e porterà gli ospiti in un viaggio "Night, Wine&Romance" di 13 giorni tra Regno Unito, Francia, Spagna e Portogallo.

Torna su