|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

L'authority dei Trasporti ha un nuovo presidente

Mario Sebastiani, 68 anni, è stato nominato dal Consiglio dei ministri. Designati come membri dell'ente anche il napoletano Pasquale De Lise, presidente del Consiglio di Stato, e Barbara Marinali


È Mario Sebastiani il nuovo presidente dell'Autorità di regolazione dei trasporti. La nomina è giunta dal Consiglio dei ministri su indicazione di Corrado Passera, titolare del dicastero dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nato a Roma nel 1944, Sebastiani è docente di economia politica all'università "Tor Vergata" di Roma. Ha acquisito la propria esperienza nel campo dei trasporti sedendo nei consigli di amministrazione di Enav, Fs e Grandi Stazioni. Nel settore marittimo si è occupato della ristrutturazione del gruppo Finmare e della riforma del regolamento del cabotaggio marittimo. Il nuovo numero uno dell'ente è stato anche consigliere economico di vari ministri dei Trasporti e componente delle sottocommissione del Nars (Nucleo di consulenza per l'attuazione e regolazione dei servizi di pubblica utilità) per la revisione delle politiche regolatorie nel campo del trasporto ferroviario e del trasporto aereo. Sono stati nominati membri dell'autorità anche Pasquale De Lise, nato a Boscotrecase (Napoli) nel 1937, presidente del Consiglio di Stato, e Barbara Marinali, direttore generale delle Infrastrutture stradali al ministero delle Infrastrutture.
Tra i compiti dell'Autorità dei Trasporti vi è quello di garantire condizioni di accesso eque e non discriminatorie alle infrastrutture ferroviarie, portuali, aeroportuali e alle reti autostradali. Inoltre, l'ente definisce i criteri per la fissazione di tariffe, canoni e pedaggi e stabilisce le condizioni minime di qualità dei servizi di trasporto nazionali e locali connotati da oneri di servizio pubblico. Nel settore autostradale, stabilisce, per le nuove concessioni, sistemi tariffari dei pedaggi basati sul metodo del "price cap".