|
Porto di Napoli
20 novembre 2018, Aggiornato alle 17,16
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Personaggi

Helene Hotellier è segretario generale di Fedespedi

Sostiuisce Piera Marini. È stata dirigente in Federdistribuzione e Cecimo


Hélène Hotellier è il nuovo segretario generale di Fedespedi, organizzazione che rappresenta gli interessi di 2,200 imprese di spedizioni internazionali, filiali incluse (circa il 90% del totale delle aziende del settore operanti in Italia. L'ufficializzazione della nomina è avvenuta lunedì nell'ambito del consiglio direttivo della federazione riunitosi a Milano.

38 anni, laureata presso la Faculté des Sciences économiques et de gestion dell'Università di Lione con un master in European Studies presso l'Università Cattolica di Louvain, Hotellier è stata responsabile dell'ufficio studi e affari europei in Federdistribuzione – Associazione della Distribuzione Moderna Organizzata (2009-2017) e, prima ancora, quello di Head of Economic Department di CECIMO – European Committee for Cooperation of The Machine Tool Industries (2005-2008), incarico quest'ultimo svolo a Bruxelles.

Hotellier succede a Piera Maria Marini, segretario dal 2009. «La nomina avviene in un momento in cui vanno rafforzati sia il dialogo e la collaborazione con il territorio che l'impegno nel creare le condizioni di contesto necessarie alle imprese del settore per essere più competitive», commenta Roberto Alberti, presidente di Fedespedi. «A nome del consiglio direttivo - ha concluso - desidero ringraziare Piera Maria Marini per il grande impegno profuso in questi anni a favore della nostra Federazione. La sua è stata una figura autorevole e di riferimento soprattutto per la sua grande esperienza e professionalità acquisita sul campo in ruoli apicali in tanti anni di lavoro nel nostro settore». 

Costituita nel giugno del 1946, Fedespedi è presente sul territorio nazionale con oltre 30 associazioni territoriali, aderisce a Confetra (Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica) e rappresenta il comparto spedizionieristico nel CLECAT a livello europeo e nella FIATA a livello mondiale.

Sono affiliate a Fedespedi: Anama (Associazione Nazionale Agenti Merci Aeree), Antep (Associazione Nazionale Terminalisti Portuali) e Fisi (Federazione Italiana Spedizionieri Industriali).