|
napoli 2
30 settembre 2020, Aggiornato alle 20,26
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Guardia Costiera, il comandante Sartorato lascia il servizio attivo

Negli ultimi dieci anni, l'ufficiale ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali nella Capitaneria di Napoli


Dopo più di trent'anni di servizio nel corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, di cui gli ultimi dieci trascorsi a Napoli, il comandante Antonio Sartorato è stato promosso contrammiraglio e lascia la sede partenopea per definitivo congedo.

Negli anni trascorsi a Napoli Sartorato ha ricoperto molti incarichi dirigenziali, a vario titolo connessi al settore della sicurezza della navigazione, tra i quali quello di capo servizio sicurezza della navigazione e, successivamente, quello di capo reparto tecnico amministrativo, per concludere poi come capo servizio supporto navale della zona marittima della Campania, alle dirette dipendenze del direttore marittimo, incarico che comporta la responsabilità del mantenimento in efficienza dei cinquanta mezzi nautici dislocati in tutti i porti della regione, di cui la nave Gregoretti costituisce l'unità ammiraglia.